La tradizionale festa di apertura avrebbe dovuto tenersi  giovedì 21 maggio 2020 ma l’epidemia di Coronavirus ha obbligato tutti a rivedere e a riorganizzare programmi ed eventi.

Qui le Disposizioni del Comitato e gli Orari di visita


Le esposizioni permanenti:

"L'arte del fare - i mestée d'una voltacon oggetti concernenti:

   - ra lavandèra (la lavandaia)

   - r'ombrelatt (l'ombrellaio)

   - ur furnasée (il fornaciaio)

e nel recuperato locale "r era" sono esposti gli attrezzi usati dai  contadini (i paesan).

Alla ricostruzione dell’ultima latteria (centro di raccolta del latte) di Sessa è stato dedicato, nel 2019, un apposito locale.  

 

Giogo